Si è verificato un errore nel gadget

giovedì 18 dicembre 2014

Buone feste a tutti ...


giovedì 4 dicembre 2014

Eletta Ambasciatrice Viakal Fresco Profumo


Viakal Fresco Profumo
Il 100% del potere di Viakal contro il calcare unito al fresco profumo di AmbiPur.
Fresco profumo floreale graziealla tecnologia di Ambipur , per un delicato profumo sia durante l'utilizzo che dopo.
Aiuta a rimuovere i depositi calcarei e crea un film protettivo che previene il ritorno del calcare.
E' delicato sulle superfici e puo essere utilizzato tutti i giorni.
Viakal Fresco Profumo e' disponibile nelle varianti gel e spray.
Per maggiori informazioni : www.viakal.it

Diventa anche tu ambasciatrice  x conoscere cosi' nuove marche , scambiare esperienze con amici e conoscenti e influenzare i grandi marchi con la tua opinione.
Maggiori informazioni su www.desiderimagazine.it

martedì 11 novembre 2014

Torta Kinder bueno

3 uova
150 gr di zucchero
100 gr di farina
100 gr di cioccolato fondente
100 gr di burro
1 cucchiaino di lievito x dolci
1 vasetto di Nutakao
1 cucchiaio di Nutella
1 confezione di kinder bueno bianco

Sciogliere a bagnomaria cioccolato fondente e burro
Nel frattempo montare uova e zucchero x 10' min.
Aggiungere farina e lievito.
Unire la cioccolata fusa con il burro e amalgamare bene
Imburrare e infarinare uno stampo x la crostata quello che all 'interno ha un rialzo, versare il composto ottenuto, cuocere a 180° x 20' / 25' min.
Lasciar raffreddare e capovolgere su un piatto da portata.
Spalmare il cioccolato bianco e al centro un cucchiaio di Nutella
A questo punto prendere uno stecchino lungo di legno e partendo dal centro tirare delle linee dritte fino al bordo formando una L.
Guarnire con pezzetti di kinder bueno.
Lasciar rapprendere un po in frigo...
E gustarla....


venerdì 7 novembre 2014

Pasta alla contadina


1 barattolo di fagioli
2 salsiccia
1 pelata a pezzettoni La Fiammante
olio Basso
aglio - peperoncino
pasta corta
sale Gemma di Mare


Soffriggere olio aglio e peperoncino
Aggiungere la salsiccia sbriciolata, farla rosolare, aggiungere la pelata a pezzettoni , e poi i fagioli,
aggiustare di sale e lasciar cuocere 20' minuti.
Cuocere la pasta , aggiungerlo ai fagioli, mantecare bene e servire...
Buon appetito



Rotolo alla nutella


6 uova
180 gr di zucchero
150 gr di farina
1 bustina di lievito
400 gr di Nutella
zucchero a velo x spolverare


Montare a neve gli albumi
Sbattere molto bene tuorli e zucchero, poi aggiungere pian piano farina e lievito.
In ultimo gli albumi.
Imburrare e infarinare una teglia rettangolare , cuocere a 180° x 20' minuti.

Stendere una canovaccio ricoperto di zucchero a velo, rovesciare il rotolo .
Stendere la nutella lasciando liberi i lati e il fondo, arrotolare ben stretto e mettere in frigo x un paio d 'ore.
Spolverare con zucchero a velo e tagliare a fette...





domenica 9 marzo 2014

Parliamo dell' olio Basso...



L ' azienda Basso Fedele e figli S.r.l. nasce nel 1904 a San Michele di Serino ( Avellino ) , e si estende su una superficie di 12500 m2 , operando nella produzione di oli alimentari.
E' un'azienda in continua espansione , con un importante fatturato annuo .
Le principali operazioni commerciali riguardano il mercato estero , che copre circa l' 85% del fatturato.


venerdì 28 febbraio 2014

Mattonella palermitana al sesamo


Amo la Sicilia...e adoro tutto cio' che riguarda la rosticceria siciliana...
Chi segue il mio blog sa che da diversi anni andiamo in vacanza a San Vito Lo Capo, li' ho avuto l'opportunita' di gustare x la prima volta la mattonella palermitana, a mio parere buonissima...
Ora che finalmente sul web ho trovato la ricetta non la abbandonero' piu'...

Ingredienti:
125 gr di farina 00 + 125 gr di farina manitoba
1/2 cubetto di lievito di birra
20 gr di zucchero
8 gr di sale
50 gr di margarina sciolta
160 gr di latte
X spennellare: 1 tuorlo + 1 cucchiaino di latte+ sesamo q.b.
Farcia a piacere, io ho messo pomodoro, fior di latte, prosciutto cotto e rucola.

* Setacciare sul piano da lavoro la farina, versare al centro il lievito sbriciolato aggiungendo un po di latte tiepido, poi zucchero , sale e margarina fusa tiepida.
* Amalgamare aggiungendo il latte un po x volta.
* Se l'impasto dovesse risultare troppo morbido e appiccicoso aggiungere altra farina.
* Lavorare l' impasto x almeno 10' minuti allungandolo con i pugni chiusi.
* Coprirlo con un canovaccio e farlo lievitare x 2' ore
* Dividere l'impasto in due, stendere il primo impasto , metterlo in una teglia unta d'olio, farcire e coprire con l'altro impasto.
* Spennellare con tuorlo e latte sbattuto, cospargere di sesamo e lasciar lievitare ancora 1' ora.
* Cuocere a 200° x 30' minuti , fino a quando la superficie scurisce...

Provatela non ve ne pentireteeeee!!!!!!!!


giovedì 20 febbraio 2014

Krapfen di Carnevale


Per 18 Krapfen:
550 gr di farina
65 gr di burro ammorbidito
100 gr di latte
180 gr di patate lesse
150 gr di zucchero
25 gr di lievito di birra
2 uova intere
1 bustina di vanillina
due prese di sale Gemma di Mare
zucchero
Nutella o altro ripieno a piacere


Fate sciogliere il lievito nel latte tiepido insieme a 1/2 cucchiaino di zucchero.
In una ciotola a parte schiacciare le patate ; unire la farina , lo zucchero , sale , vanillina , uova , il latte con il lievito e il burro ammorbidito.
Impastare bene.
Lasciarlo lievitare x 2 ore coperto da un canovaccio nel forno spento.
Stendere ad uno spessore di 1,5 cm e tagliare dei dischi di 6 cm di diametro.
Farcire al centro, spennellare i bordi con dell' acqua o albume, coprire con un altro dischetto e premere x sigillare bene i bordi.
Spennellare la superficie con il latte e far lievitare  ancora x 90' min.
Friggere in olio caldo e non bollente ...passarli nello zucchero ...e gustare questa delizia...!!!!


domenica 2 febbraio 2014

E oggi chiacchiere...

Le chiacchiere  o frappe 
sono dolci molto friabili che vengono fritte e poi cosparse di 
zucchero a velo.
Vengono chiamate con nomi diversi a seconda della regione
e preparate nel periodo di Carnevale.
Si dice che la loro origine risale all'epoca romana,
dove durante il periodo di Carnevale venivano preparate in 
grandi quantita' , poiche' dovevano durare per tutto il periodo di Quaresima.


Ingredienti:
400 gr di farina 00
80 gr di zucchero
2 uova + 1 tuorlo
50 gr di burro
1 bicchierino di grappa ( o vino bianco , o anice )



Impastare tutti gli ingredienti su una spianatoia fino ad ottenere un impasto ben elastico.
Farlo riposare mezz'ora.
Dividere l'impasto in 4 parti .
Stendere l'impasto molto sottile e con una rotella dentellata fare delle striscioline
Friggere in olio caldo.
Cospargere di zucchero a velo...



sabato 18 gennaio 2014

Pappardelle con finocchio, salsiccia e funghi di pioppo.



Un piatto visto su una rivista e ke mi ha subito incuriosita...
E oggi l ho voluto realizzare...ottimo...Almeno a noi e' piaciuto!




180 gr di pappardelle
1 salsiccia
1 finocchio + un poco di barba
1 spicchio d'aglio
olio
funghi di pioppo q.b
Vinchef
1 dado ai porcini Fattoria Italia
formaggio grattugiato
prezzemolo




Mettere in una padella l'olio e lo spicchio d'aglio.
Aggiungere la salsiccia e il finocchio tagliato a fettine sottili
Aggiungere i funghi...Sfumare con vinchef
Aggiungere il dado, un po di barba del finocchio, un bicchiere d'acqua ...e lasciar cuocere 10 min.
Cuocere le pappardelle, farle saltare in padella aggiungendo una manciata di formaggio grattugiato e prezzemolo tritato.



giovedì 16 gennaio 2014

I 4 soli di Capri con peperoni e pancetta

Buon pomeriggio cari amici /e blogger...Il nuovo anno e' iniziato e diamo il via con la pubblicazione di nuove ricette.Oggi vi posto i 4 soli di Capri, un formato speciale della Fabbrica della pasta di Gragnano, di facile realizzo , e ottimi per essere farciti secondo i propri gusti.


I miei alleati in cucina:
Vinchef
Fattoria Italia
Fabbrica della pasta di Gragnano
La Fiammante

Ingredienti:
Vinchef q.b.
1 dado classico Fattoria Italia
1 fetta spessa di pancetta 
olive nere q.b
2 peperoni
mezza bottiglia di passata di pomodoro La Fiammante
mezza provola
formaggio grattugiato
olio, rosmarino, acqua


* Cuocere il sugo di pomodoro e tenere da parte.
* Tagliare a striscioline la pancetta, farla rosolare in una padella con un po d'olio. Sfumare con Vinchef.
* Aggiungere i peperoni tagliati a julienne
* A meta' cottura aggiungere il dado, coprire con un po' d'acqua, aggiungere un rametto di rosmarino, mettere il  coperchio e lasciar cuocere una decina di minuti.Spegnere la fiamma e aggiungere la provola a dadini.
* Cuocere i 4 soli di Capri in acqua salata.Scolarli al dente
* Con l 'aiuto di un cucchiaino farcirli con il ripieno di peperoni , pancetta e provola.Aggiungere in superficie un po di sugo di pomodoro, formaggio grattugiato e qualche oliva nera.
* Passarli in forno a 200° per 20' minuti...
...e buon appetito...




lunedì 23 dicembre 2013

Natale con Giusti...

Image
Vi Augura Buone Feste!
Copyright © 2013 Gran Deposito Aceto Balsamico Giuseppe Giusti, All rights reserved.
Company Newsletter sent to all our subscribers.
Our mailing address is:
info@giusti.it

martedì 19 novembre 2013

Solidarieta' per la Sardegna

Sardegna, fate girare questo post





Pubblicato da:
Mauro Meloni
con l'invito a far girare questo post



Il Meteo Giornale e tantissimi delle sue decine di migliaia di lettori sono vicini alla terra di Sardegna, ferita ancora una volta da nubifragi alluvionali. Condividi questo post.

Parte della redazione del Meteo Giornale è della Sardegna, ed ha vissuto i giorni precedenti l'evento meteo dove si è temuto avvenisse il peggio, e soprattutto l'evolversi delle celle temporalesche che lunedì 18 hanno interessato con persistenza oltre la metà della regione.

Questo non è il momento di fare polemiche, bensì è il momento della solidarietà e di vicinanza ai morti ed ai loro familiari, a chi ha la casa allagata, agli sfollati, a coloro che hanno le attività economiche compromesse dall'alluvione.

Siamo vicini alle forze dell'ordine, alle autorità della Sardegna che lavorano senza sosta per pianificare gli interventi.



************************************

Impotenti quali siamo 
solo una preghiera possiamo fare 
una preghiera di speranza per chi resta nel dolore

venerdì 15 novembre 2013

Le tisane Nutribén...

Info, curiosità e segnalazioni dal mondo Nutribén - numero 8, 14 novembre 2013


Focus ProdottoLe Tisane
Per i piccoli disturbi del lattante...

Istantanee, facili da prepararsi, dissetanti, nei pratici barattoli da 200 gr., le Tisane Nutribén sono un ottimo complemento a base di estratti naturali.
Difficoltà di digestione, aerofagia, colichette sono il pane quotidiano di molti dei nostri piccoli. In questo caso, i componenti  di Tisana Camomilla, Finocchio, Erba Luigia possono aiutare ad alleviare questi fastidi così comuni! Se invece il problema fosse un po' di irrequietezza o di insonnia, ecco la tisana Tiglio, Melissa, Fiori d'Arancio: un modo delicato e naturale per favorire nat un sonno più rilassato ed aiutare a ridurre l'irritabilità.