Si è verificato un errore nel gadget

martedì 7 giugno 2011

5 GIUGNO:I MIEI 30 ANNI

...Un altro anno e' volato via e oggi ecco ke mi sono sentita dire "HEY AUGURI...SEI ARRIVATA A QUOTA 30"...non mi sembra vero,ma e' proprio cosi'...
Ogni anno  trascorre diverso dall'altro...sembrava ieri quando 9 anni fa la tua voce a telefono stanca e sofferente mi sussurro' AUGURI...Quel momento vive indelebile nel mio cuore,perche' quelli sono stati gli ultimi auguri pronunciati da te...
Oggi li trascorro tra l'amore di mio marito e della famiglia e tra gli sguardi,le grida e i sorrisi del mio piccolo Matteo...

Questa e' la torta ke mi sono regalata...e' la prima torta ke faccio con la pasta di zucchero,infatti da come si puo' vedere ci sono delle imperfezioni.Devo ancora imparare,di sicuro la prossima sara' migliore...

PER IL PAN DI SPAGNA HO UTILIZZATO:
8 UOVA (GLI ALBUMI MONTATI A NEVE)
380 GR DI FARINA+20 GR DI FECOLA
400 GR DI ZUCCHERO
1 FIALETTA DI AROMA A VANIGLIA
UN PIZZICO DI SALE
1 BUSTINA DI LIEVITO PANE ANGELI

Ho lavorato bene tt gli ingredienti e l'ho fatto cuocere a 170° x 30/40 min. a forno non ventilato.
Per la farcitura ho preparato la crema pasticcera alla nocciola:
 6 tuoli
200 gr di zucchero
30 gr difarina+10 gr di maizena
100 gr di nocciole tritate
1 noce di burro
500 ml di latte p.s.
1 fialetta alla vaniglia

Scaldare un bicchiere di latte e versarci dentro le nocciole tritate.
Montare in un pentolino i tuoli e lo zucchero e incorporare farina e maizena con il restante latte molto caldo + il latte con le nocciole e la vaniglia.
Mettere tutto sul fuoco e mescolare bene con una frusta fino a quando non si addensa.
Aggiungere in ultimo una noce di burro e mescolare ancora 1 minuto.
Farla raffreddare e se non utilizzata subito conservare in frigo.


Per la bagna della torta ho utilizzato IL BAGNI' quello gia pronto ke si trova nei supermercati,io pero' l'ho diluito con un po d'acqua  perche il sapore troppo forte del rum non lo preferisco...



                                                                                                                                     lina...

Nessun commento: